Video. Sversamento di rifiuti a Barra, due minuti di vergogna impunita

cimitero colerosi di Barra

Si parla troppo spesso a Napoli di emergenza rifiuti, di piani per sopperire a questa piaga che distrugge l’ambiente e rende spesso invivibili intere zone della città,  ma a quanto pare nonostante le richieste d’aiuto c’è chi rema contro alla soluzione di un problema così grande.

Incredibile ma vero,  c’è chi ancora incurante dei danni che provoca, continua ad impegnarsi per trasformare intere zone in vere e proprie discariche.

Siamo a Barra, all’esterno del Cimitero dei Colerosi, quando una telecamera posta da un gruppo di persone che hanno deciso di alzare la voce dando vita a un’associazione per il recupero del Cimitero,  riprende in due minuti tutto quello che accade, incastrando sul fatto quelli che si possono ironicamente definire ‘gli erogatori umani d’immondizia’.

La zona dello sversamento illegale è centrata in  cupa Vicinale Sant’Aniello, dove l’associazione ha nascosto la telecamera acquistata da loro per riprendere 24 ore su 24 quello che accade e pubblicare periodicamente le immagini salienti nella speranza che qualcuno si ravveda prendendo seri provvedimenti.

Nel video qui di seguito è possibile assistere al vergognoso sversamento di rifiuti anche abbastanza ingombranti, due minuti di vergogna che spiegano in piena regola la situazione di degrado e abbandono.

Potrebbe anche interessarti