Vaccini, in Campania somministrati anche a personale delle pulizie e mense

Vaccini, in Campania somministrati a personale delle pulizie e menseNapoli Negli ospedali campani si procede alla somministrazione dei vaccini, oltre del personale medico, anche del personale delle di ditte esterne che forniscono prestazioni alle strutture ospedaliere. È quanto viene comunicato dal bollettino vaccinazioni di oggi, 12 aprile 2021, trasmesso dalla Regione Campania e dove si legge che:

“Nella voce “Personale esterno alle strutture sanitarie” vengono compresi, secondo le indicazioni nazionali che puntano agli ospedali Covid free, tutti i lavoratori delle ditte esterne fornitrici di servizi alle strutture sanitarie (a titolo esemplificativo si citano: pulizie, guardiania, mensa, lavaggio, manutenzione degli impianti)”.

La categoria “Altro” è proprio quella oggetto dell’invito, da parte della commissione Antimafia, a fornire dati più precisi inoltrato a Campania, Sicilia, Calabria e Valle d’Aosta. Secondo la commissione si trattava di una voce troppo consistente che a volte superava le altre categorie in numero di somministrazioni, per cui si rendeva necessario essere più precisi per una maggiore trasparenza.

Vaccini in esaurimento: centri a rischio chiusura

Complessivamente – si legge nel bollettino di oggi – sono stati vaccinati con la prima dose 807.423 cittadini. Di questi 291.605 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.099.028. I centri vaccinali regionali sono tuttavia a rischio chiusura nella giornata di domani: le dosi sono pressoché esaurite ed in mancanza di esse, considerate quelle da mettere da parte per i richiami, la campagna vaccinale non può fare altro che arrestarsi temporaneamente.

bollettino vaccini campania 12 aprile 2021bollettino vaccini campania 12 aprile 2021

Potrebbe anche interessarti