VIDEO. Sannino non dimentica le sue origini: “Da piccolo ero ‘o figlio ‘e Santino ‘o barbiere, ora taglio io i capelli a lui”

sannino barbiere

Abbandonato momentaneamente il microfono, Andrea Sannino appare in versione barbiere e con il rasoio e pattine taglia i capelli a suo padre. Il cantante infatti non dimentica le sue origini e in un video postato sulla propria pagina Facebook spiega che da piccolo è cresciuto con un appellativo: era ‘o figlio ‘e Santino ‘o barbiere.

SANNINO VERSIONE BARBIERE

Suo padre era uno dei barbieri più in voga a Ercolano e da lui Sannino ha imparato un mestiere, come è possibile vedere nel filmato in cui i due ci ridono e  scherzano sopra.

Io ero piccolino e mio padre mi tagliava i capelli. Mo sono io che gli taglio a lui, quelli che gli restano però. Le orecchie come stanno? Sono salve! Ora ti faccio i capelli a spazzolino anche se non li hai. Nel mio quartiere, sono cresciuto sentendomi chiamare “ ‘o figlio ‘e Santino ‘o barbiere!!” Avró imparato qualcosa?“.

Andrea Sannino ha sempre condiviso sui social il suo lato più umano. Ha informato tutti nei momenti più tristi e di gioia della sua vita, dalla positività al covid alla nascita dei suoi figli. Dall’esclusione al Festival Sanremo alla conquista dei dischi d’oro, compreso il successo dell’ultimo brano ‘Voglia’ con uno splendido videoclip girato nel Museo di Capodimonte. Il cantante di ‘Abbracciame’ inoltre non ha mai nascosto le sue origini e il suo amore per Napoli regalando momenti di divertimento e solidarietà. Come quando ad aprile incontrò la piccola Raffaella, paziente ricoverata al Santobono, abbraciandola teneramente.

 

Potrebbe anche interessarti