Samuele, sulle chat il video della mamma che stringe il piccolo morente

Napoli. Un video in cui si vede la mamma del piccolo Samuele sul marciapiedi che lo abbraccia mentre sta morendo e mentre si prestano i primi soccorsi.

Immagini che stanno circolando su alcune chat nelle ultime ore in cui si vedono i primi istanti dopo la tragedia accaduta in via Foria. Il bimbo di quasi 4 anni è precipitato venerdì scorso dal balcone al terzo piano della casa dove abitava con i genitori.

A denunciare questo filmato è Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde. “Per ora non mi risulta che il video sia pubblicato sui social e a chi me lo ha mandato ho rivolto un appello a fermarsi, a non contribuire ad aumentare il dolore” dice all’ANSA.

Samuele, l’appello della mamma

La mamma del piccolo Samuele ieri ha fatto un appello a non diffondere le immagini del figlio: “Per piacere non pubblicate più né foto né video di mio figlio”. Una richiesta agli organi di informazione dopo la pubblicazione sui social di un video diventato virale, in cui il bimbo pronuncia alcune frasi “sospette”.

Per questa vicenda è indagato con l’accusa di omicidio il domestico 38enne, Mariano Cannio. L’uomo, che ha disturbi psichici, ha detto di averlo preso in braccio ma non di averlo buttato giù dal balcone.  Ha ammesso che si trovava su quel balcone, al momento della tragedia, con in braccio il bimbo ma si è difeso spiegando di non aver provocato la sua morte volutamente.

Potrebbe anche interessarti