Serena Rossi: “I napoletani si distinguono per la capacità di essere accoglienti”

Serena Rossi, attualmente protagonista in tv con ‘La Sposa’, ha colto l’occasione per esprimere ancora una volta l’amore per i napoletani e la sua città natale.

Serena Rossi e l’amore per i napoletani

Nel corso di un’intervista rilasciata a ‘Radiocorriere Tv’ l’attrice ha dichiarato: “Ciò che amo di Napoli e che credo contraddistingua i napoletani è la capacità di essere accoglienti. La nostra città storicamente è stata abituata ad accogliere l’altro. Sarà per questo che amo così tanto le mie radici”.

Un legame profondo raccontato anche nel corso della trasmissione ‘Domenica In’ quando, parlando a Mara Venier, aveva spiegato: “Napoli è come la mamma. C’è un legame viscerale con questa città, posso anche criticarla ma posso farlo solo io. Ha mille contraddizioni, ma è potentissima”.

Già reduce dal successo di ‘Mina Settembre’, l’attrice partenopea, nelle vesti di Maria, sta raccogliendo innumerevoli consensi da parte del pubblico: l’ultima puntata de ‘La Sposa’ ha vinto gli ascolti conquistando 6 milioni e mezzo di telespettatori.

Grande la soddisfazione della protagonista che in merito alla fiction ha detto: “E’ stato un viaggio bellissimo attraverso la nostra storia recente. Mentre giravamo ho pensato spesso ai miei nonni, alla loro determinazione e a quella di tanti che sognavano un futuro migliore per sé stessi e le loro famiglie”. Intanto cresce l’attesa per l’ultima puntata, che andrà in onda domenica 30 gennaio 2022 con un finale del tutto inaspettato. 

Potrebbe anche interessarti