Champions, Di Maio scrive alle compagnie aeree: “Rimborsate il volo ai tifosi del Napoli”

Di Maio compagnie aeree
Di Maio compagnie aeree

Di Maio scrive alle compagnie aeree. “Rimborsate i biglietti dei voli in Scozia ai tifosi napoletani che non hanno potuto vedere la partita allo stadio con i Glasgow Rangers“. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio scrive a Ryanair e Easy Jet per tutelare i tifosi azzurri che non hanno potuto assistere alla partita.

Di Maio scrive alle compagnie aeree

La lettera del leader di Impegno Civico, candidato a Napoli alle prossime elezioni politiche del 25 settembre con il centrosinistra, spiega come tanti avevano già acquistato i biglietti o erano già arrivati in Scozia per assistere alla partita, ma poi non hanno potuto assistere al match perché spostato di un giorno per onorare il lutto per la morte della Regina Elisabetta II.

Di Maio, che in questi giorni è a Napoli per la campagna elettorale, ha voluto difendere i tanti tifosi azzurri che avevano già preso i biglietti per la partita.

Lo scorso 11 settembre – scrive, come riporta Repubblica.iti tifosi del Napoli apprendevano con sconcerto la decisione di posticipare lo svolgimento della partita di Champions League Glasgow Rangers-Napoli (inizialmente prevista alle ore 21 di martedì 13 settembre) al giorno successivo, mercoledì 14 settembre, sempre alle ore 21. Come se non bastasse, lo stesso giorno veniva comunicato anche il divieto per i tifosi napoletani di partecipare alla trasferta”.

Sono ben consapevole – aggiunge – del dolore del popolo del Regno Unito per il grave lutto patito per la morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, dolore al quale mi unisco profondamente. Comprendo anche le ragioni di ordine pubblico che hanno portato al posticipo. Preso atto di queste motivazioni, non è però possibile condividere la modalità e le tempistiche della decisione assunta, tant’è che molti sostenitori partenopei erano già arrivati in Scozia nel momento in cui è stato diramato il comunicato”.

I tifosi hanno quindi patito un importante danno soprattutto per i biglietti di ingresso alla gara, ma anche e principalmente per voli e hotel già pagati, bloccati o prenotati. Con la presente sono quindi a chiedere che ai tifosi della SSC Napoli in possesso dei ticket della partita Glasgow Rangers-Napoli che avevano scelto di raggiungere il Regno Unito con le vostre compagnie e che non hanno potuto utilizzare tali voli sia erogato un buono per poter acquistare nuovi biglietti aerei e poter volare in altre occasioni con voi“, conclude.


Il ministro è a Napoli per la campagna elettorale

Di Maio ieri è stato accolto dal personale della trattoria Nennella e le immagini dei camerieri che lo alzano in volo sulle note di Dirty Dancing hanno fatto il giro d’Italia.

Potrebbe anche interessarti