Kyra, uno dei tre cani eroi che scava tra il fango di Ischia: salva vite umane

Kyra
Kyra

Kyra, cane eroe di Ischia. Da sabato mattina è uno dei quattro zampe impegnati a scavare senza sosta tra fango e detriti.

Kyra, cane eroe di Ischia: salva vite umane

Soni i cani delle unità cinofile del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS giunti negli scorsi giorni dalla Basilicata e dal Veneto per trovare i dispersi.

Sono tre pastori tedeschi, accompagnati dai rispettivi conduttori, specializzati nella ricerca di superstiti in caso di eventi catastrofici. I cani sono abituati a muoversi in territori difficili fra macerie e detriti. Fra questi c’è Kira, un Pastore Tedesco di 7 anni proveniente dal Veneto e accompagnato dal suo conduttore Loris Maoret.

Ad Ischia sta operando anche un’unità cinofila del Soccorso Alpino del Veneto, composta dal conduttore Loris Maoret e dal cane Kira.
L’intera comunità della Protezione Civile del Paese è al lavoro per aiutare chi, nell’arco di pochi attimi, ha visto stravolta la vita“, è il commento di Luca Zaia, governatore della Regione Veneto.

Evacuazione cittadini dalla zona rossa

Intanto dalle 16 è iniziata l’evacuazione dei cittadini dalla cosiddetta “zona rossa”. E’ il “Piano speditivo di protezione civile” che prevede l’allontanamento temporaneo dalle aree interessate alla frana del 26 novembre. Per le aree rosse, è previsto un servizio di navette, appositamente attivate, per consentire il trasferimento dei cittadini presso le strutture ricettive disponibili. Infatti è sconsigliato l’uso dei mezzi propri vista la condizione delle infrastrutture viarie. Sono circa 1100 le persone che saranno evacuate dalla zona rossa di Casamicciola. Disponibili posti negli alberghi di Ischia e poi palestre attrezzate e palazzetto dello Sport per ospitare gli sfollati.

Allerta meteo gialla

La Protezione Civile della Regione Campania, intanto, ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle ore 16 di oggi su Ischia e sulle zone 1 e 3 che comprendono Napoli, Isole, Area Vesuviana, Piana Campana, Costiera Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini.


Potrebbe anche interessarti