Colpita da un razzo al petto a Capodanno: denunciato un carabiniere per lesioni gravi

Sarebbe stato un carabiniere a provocare il ferimento di Antonella Tuosto, 36enne colpita da un razzo lo scorso Capodanno. L’uomo, un militare di 46 anni, è stato denunciato per lesioni gravi. Stava festeggiando il Capodanno assieme alla famiglia, nei pressi di Piazza Trieste a Sant’Agata de’ Goti, dove si trovava anche Antonella. Decisive, per l’identificazione dell’uomo, le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza.

Secondo una prima ricostruzione, si sarebbe trattato di un incidente. L’ordigno esploso dal carabiniere sarebbe finito a terra, ma due schegge sono volate nella struttura dove si trovava la donna, ferita ad un polmone. Trasportata all’ospedale Rummo di Benevento, Antonella ha subìto un delicato intervento chirurgico. Fortunatamente, la donna è stabile e non sarebbe più in pericolo di vita.

Potrebbe anche interessarti