Andrea Sagliocco in manette, agli arresti domiciliari il sindaco di Trentola Ducenta

andrea sagliocco sindaco arrestatoSono varie le accuse contestate al sindaco di Trentola Ducenta, Andrea Sagliocco, chirurgo oculista 45enne, in carica da appena un anno, arrestato nell’ambito di un’indagine della Procura di Napoli Nord, coordinata dal procuratore Francesco Greco.

La principale accusa è di aver rilasciato autorizzazioni amministrative ad imprenditori in cambio di favori o assunzioni nelle loro aziende di persone indicate dalla politica.

Al momento la misura presa nei confronti di Andrea Sagliocco è quella degli arresti domiciliari, ma sono ben quindici le misure cautelari emesse dal Gip di Napoli Nord ed eseguite dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Aversa a carico di vari collaboratori del sindaco, 14 nello specifico.

Il comune del Casertano non è nuovo in queste vicende: era già stato travolto da un’altra indagine il 10 dicembre del 2015, quando furono emessi 28 mandati di arresto da parte della Dda di Napoli, tra cui c’era anche il sindaco dell’epoca, Michele Griffo ora tornato in libertà. Fu sequestrato anche un centro commerciale del valore di circa 60 milioni di euro, al centro di appalti irregolari a favore del gruppo di Michele Zagaria.

Potrebbe anche interessarti