Qualiano, lascia un biglietto e tenta il suicidio: salvato grazie alla scatola nera

qualiano suicidio

Un uomo a Qualiano, in provincia di Napoli, ha tentato il suicidio. Un 50enne si è allontanato dalla sua abitazione e ha lasciato ai suoi familiari un biglietto dove manifestava l’intenzione di volersi togliere la vita. Un parente ha ritrovato il suo messaggio e ha subito chiamato i carabinieri per far sì che lo trovassero. Le Forze dell’Ordine della compagnia di Giugliano si sono messi subito a lavoro.

L’uomo è stato rintracciato grazie alla scatola nera che era installata sulla sua auto dalla compagnia assicurativa. Un’applicazione permette di poter rintracciare la posizione esatta della scatola nera, servizio molto diffuso e offerto dalle compagnie di assicurazione e utile anche per determinare le dinamiche di un incidente stradale. Questa volta, la scatola nera ha salvato una vita.

L’uomo è stato trovato in un albergo sulla Circumvallazione Esterna di Napoli. I Carabinieri hanno fatto irruzione e trovato l’uomo con i lacci delle scarpe legati al collo che, a loro volta, erano stati fissati alla finestra. Il 50enne è stato liberato e affidato alle cure dei sanitari. Restano, però, ancora sconosciuti i motivi per cui l’uomo ha tentato il suicidio.

Potrebbe anche interessarti