Somma Vesuviana: rinasce lo stabilimento Auricchio. Verrà prodotto più provolone

Foto Stabilimento Somma- Dal Gruppo fb: “Con Auricchio c’è più gusto”

Detto, fatto. A luglio il presidente dell’Auricchio Giandomenico Auricchio, aveva espresso la sua volontà di portare a Somma Vesuviana una sede rinnovata del marchio. Oggi quell’idea è diventata realtà.

Come pubblicato su Facebook dal governatore Vincenzo De Luca, nella giornata di ieri sono stati inaugurati i nuovi spazi dell’azienda. Questo il post del presidente della Regione Campania:

Visita allo stabilimento Auricchio di Somma Vesuviana dove oggi sono stati inaugurati i nuovi spazi produttivi dell’azienda. L’intero progetto che ha riguardato lo stabilimento di Somma Vesuviana è stato inserito nel PSR 2014-2020 della Regione Campania”.

I soldi sono quindi arrivati grazie al Programma di Sviluppo rurale della Regione 2014-2020 con un investimento di circa 2 milioni d’euro. A Somma Vesuviana verranno prodotte fino a 13 tonnellate di provolone ogni giorno con oltre 60 dipendenti. Oltre ad aumentare la capacità produttiva, tale rinnovamento porterà un miglioramento dei servizi logistici dell’azienda. Queste le dichiarazioni del presidente regionale Copagri (Confederazione Produttori Agricoli Campania), Vera Buonomo.

“Siamo riusciti nell’obiettivo di dare al psr della Campania le caratteristiche che da sempre la nostra Confederazione ricerca nelle varie misure: avere una ricaduta sociale per il territorio e creare opportunità per la comunità conservando la tradizione e affiancandola al know how di lavoratori”.

Un ritorno alle origini, che vede Somma Vesuviana cuore del provolone amato dagli italiani. Come dichiarato dal Presidente dell’Auricchio in una recente intervista:

“L’avventura dell’Auricchio è nata qui in Campania a San Giuseppe Vesuviano nel 1877, abbiamo fatto per più di 100 anni provolone come Dio comanda. Nel periodo precrisi abbiamo puntato molto sull’export e abbiamo investito acquistando 9 aziende, di cui una di distribuzione negli Usa, affiancando il provolone ad altri prodotti di qualità”. 

Questa una foto d’epoca pubblicata sulla pagina Facebook dell’Auricchio.

PROVOLONE – La storia del formaggio è tutta napoletana. Il suo creatore, Gennaro Auricchio, nacque, visse e iniziò la sua attività a San Giuseppe Vesuviano. Un provolone unico ed inimitabile anche perché la ricetta originaria è tutt’oggi un segreto ben custodito e difeso dall’azienda. Un prodotto che si rinnova continuamente e che vede tra gli ultimi nati, l’Auricchio Piccante e mostarda in pezzi.

Queste alcune foto del 2014 dello stabilimento di Somma Vesuviana.

Potrebbe anche interessarti