Coronavirus, 12 persone sorprese a fare un picnic al parco

picnicEmergenza Coronavirus. Pensavamo di averle sentite tutte, ma a quanto pare non è così.

Dodici persone sono state denunciate dopo essere state scoperte dai Carabinieri della stazione di Varcaturo intente in un pic-nic in un parco di via Madonna del Pantano.

I soggetti al momento del blitz erano dotati di ogni attrezzatura possibile per svolgere un pic-nic con i fiocchi. Sedie, tavolini e alimenti di ogni genere avrebbero allietato la loro giornata all’aperto.

Quello che ha dell’incredibile è la loro giustificazione, infatti quando sono stati scoperti dai militari hanno affermato che “dopo 5 giorni chiusi in casa volevano solo prendere un po’ d’aria!“.

Una beffa quindi verso tutte le direttive imposte dal Governo negli ultimi giorni, una presa per i fondelli a tutti coloro che stanno rispettando severamente tutte le regole dettate.

Chi compie gesti simili non ha rispetto per sé ma soprattutto per la comunità. In questi giorni ne avevamo sentite tante: chi usciva di casa per spacciare, chi per recarsi in palestra, ma anche un ragazzo che, scappato dalla Lombardia, se n’è andato al mare invece di stare in quarantena.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più