Pozzuoli, caso sospetto di covid a scuola: sospese tutte le attività

Pozzuoli – Una lavoratore dell’Istituto Superiore Statale Pitagora è risultato positivo al test sierologico per il covid. A renderlo noto, nella giornata di ieri, il sito dell’Istituto, il cui dirigente ha decretato la sospensione delle attività per l’intera giornata di giovedì 3 settembre:

Si comunica che in data odierna si è resa necessaria la sospensione di tutte le attività programmate. Un lavoratore dipendente in servizio presto codesto istituto è risultato positivo al test sierologico rapido facoltativo ed è in attesa di esito del tampone nasofaringeo.

Pertanto, in via precauzionale si è disposta nel pomeriggio di oggi 3 settembre 2020 la sanificazione dei locali. Domani 4 settembre 2020 l’Istituto sarà aperto per consentire il regolare svolgimento delle attività didattiche (Esami di idoneità, integrativi e parentali) e il ricevimento delle famiglie degli alunni neoiscritti”.

Dato il caso sospetto di covid, all’Istituto Pitagora di Pozzuoli sono sospesi anche i corsi di recupero PAI previsti per oggi, venerdì 4 settembre, e saranno attivati da mercoledì 9 settembre in modalità DAD. Il team digitale dell’Istituto provvederà a comunicare la nuova organizzazione. Il Dirigente scolastico comunicherà anche la nuova calendarizzazione degli esami integrativi, di idoneità e parentali, tramite il sito web della scuola.

In attesa dell’esito del tampone, che potrà confermare o smentire la positività al virus del lavoratore scolastico, in tutta Italia si vivono momenti di apprensione in vista del rientro in classe. Non a caso, la Regione Campania ha deciso di rinviare ufficialmente l’inizio delle lezioni al 24 settembre.

Potrebbe anche interessarti