Saviano, positivo al covid scoperto mentre girava in auto

saviano covidUn uomo di San Paolo Bel Sito (NA), positivo al covid, è stato scoperto e denunciato mentre girava in automobile a Saviano, in barba alle norme anti-contagio.

Secondo quanto riporta il Mattino, i carabinieri della stazione di Saviano erano impegnati in un servizio di controllo del territorio disposto dal comando provinciale di Napoli, quando hanno notato l’uomo che circolava liberamente in auto. L’operazione è stata facilitata dal fatto che i militari dell’Arma conoscevano l’uomo, e nei giorni scorsi avevano appreso della sua positività al coronavirus tramite una comunicazione del presidio sanitario locale.

Eppure, nonostante la sua positività al covid, l’uomo si è recato a Saviano violando l’isolamento domiciliare. Si tratta di un incensurato di 44 anni, residente nel comune di San Paolo Bel Sito. Il quarantaquattrenne è stato denunciato dai carabinieri e dovrà ora rispondere della violazione alla normativa sanitaria. In più, l’uomo rischia l’incriminazione anche per epidemia colposa.

Non è la prima volta che si verificano episodi del genere. Circa una settimana fa, il sindaco di Bacoli ha provveduto a denunciare un cittadino positivo al coronavirus e con sintomi, che più volte aveva lasciato la propria abitazione nonostante fosse obbligato all’isolamento domiciliare. Il primo cittadino ha espresso massima solidarietà ai contagiati e al tempo stesso ha ribadito la necessità di rispettare le regole.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più