Napoli, ucciso nella notte un ragazzo di 24 anni con un colpo di pistola

Napoli – ucciso ragazzo di 24 anni. Dopo una corsa disperata al Cardarelli è morto lì B.G. di soli 24 anni, raggiunto nella notte da un colpo di arma da fuoco, troppo gravi le ferite riportate dietro la nuca.

Secondo i primi accertamenti – come riferito da Ansa – dei Carabinieri della Compagnia Stella e del Nucleo Investigativo di Napoli, il 24 enne sarebbe stato colpito all’altezza del civico 30 di Via Comunale della Luce, quartiere San Pietro a Patierno di Napoli, dove era stata segnalata l’esplosione di alcuni colpi d’arma da fuoco.

In strada all’arrivo dei carabinieri erano evidenti delle tracce di sangue. La dinamica dell’evento ancora da chiarire. Indagano i carabinieri della Compagni Stella.

Un’altra giovane vita spazzata via troppo velocemente, ragazzi che vivono in realtà complicate, come complicata è la realtà della città di Napoli e provincia. Solamente due giorni fa a morire è stato Simone Frascogna, un ragazzo di 18 anni, ucciso a Casalnuovo a coltellate da un altro giovane ragazzo per un banalissimo motivo.

Nella notte di ieri il suo assassino si è costituito, tra le lacrime che lo pervadevano per la consapevolezza dell’atto compiuto. “Tu non hai capito a chi appartengo”, queste le parole che avrebbe pronunciato nei confronti di Simone dopo averlo inseguito. I due sono venuti alle mani, ma Simone, esperto di sport da combattimento, stava avendo la meglio. A quel punto il meccanico ha estratto il coltello.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più