Nocera Inferiore, addio alla piccola Giusy: scomparsa per un brutto male a 7 anni

Foto di repertorio

Il quartiere di Grotti, situato al confine tra Nocera Inferiore e Nocera Superiore, piange la scomparsa della piccola Giusy, una bambina di soli 7 anni che ha perso la sua battaglia contro il male che l’ha colpita nel 2018. Il Comitato intercomunale di Grotti ha chiesto al sindaco Manlio Torquato il lutto rionale per la giornata di oggi. Lo si legge nella nota sulla pagina Facebook.

Il Quartiere Grotti piange per la grave e prematura perdita della piccola Giusy. In segno di cordoglio e rispetto per l’ immenso dolore, il Comitato Intercomunale Grotti, ha richiesto al Sindaco della Città di Nocera Inferiore, Manlio Torquato il LUTTO RIONALE. È richiesta quindi, la sospensione di ogni attività ludica e non essenziale per l’ intera giornata di venerdì 18/06/2021. Confidiamo nei valori e nel rispetto di ogni singolo cittadino del nostro quartiere. L’ intero quartiere si stringe all’ immenso dolore che ha colpito la famiglia del nostro amico Gianluca“.

Tanti sono i messaggi di cordoglio per la famiglia che in queste ore stanno circolando sui social. Messaggi di vicinanza per mamma Antonia e papà Gianluca che oggi diranno addio alla loro piccola durante i funerali.

Un’altra giovanissima vita spezzata, come quella di Mario che a soli 14 anni ha dovuto arrendersi alle complicanze causate dal covid, nonostante avesse lottato come un leone per 90 giorni.

Potrebbe anche interessarti