Agghiacciante scoperta sul Vesuvio: una guida turistica trova un cadavere

Agghiacciante scoperta sul Vesuvio: una guida turistica trova un cadavere

Ieri, 8 febbraio 2015, nel piazzale dell’ex rifugio “La Marca”, nel Parco Nazionale del Vesuvio, una guida turistica, con stupore e sgomento, ha ritrovato il cadavere di un uomo. I carabinieri si sono subito recati sul posto per le dovute identificazioni ed accertamenti.

L’esito dei controlli? Non si sa ancora chi sia la vittima ma si sa che il corpo, in avanzato stato di decomposizione, sia stato portato nel luogo in cui è stato ritrovato dopo la sua morte. Purtroppo non è il primo caso di cronaca nera che interessa il Parco: lo scorso ottobre è stato ritrovato un cane impiccato, sotto gli occhi increduli di una scolaresca di San Giuseppe Vesuviano.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più