Cassa Integrazione, il presidente dell’Inps: “Entro venerdì 12 giugno pagheremo tutti”

Cassa Integrazione: buone notizie per chi è in attesa del pagamento. Le somme saranno erogate ai beneficiari entro il prossimo venerdì. A dirlo è Pasquale Tridico, in un’intervista rilasciata a La Repubblica.

Queste le parole del presidente dell’Inps: “Entro venerdì 12 giugno pagheremo tutte le 419 mila domande di cassa integrazione giacenti”.

I lavoratori possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. Come ormai noto, l’emergenza Coronavirus ha accentuato i problemi economici di milioni di italiani. Questi ultimi, con lo scoppio della pandemia, proprio al centralino dell’Inps avevano rivolto il loro appello disperato.

Adesso, invece, sembra che il peggio sia passato. “Stiamo notando un fortissimo calo delle richieste di Cig, stimiamo un meno 50%. Un dato che mi dice che il paese è ripartito. Finalmente”– ha continuato Tridico.

Il Paese ha avuto un infarto, ma l’Italia è ancora in piedi. Dobbiamo dire grazie al nostro Stato sociale se il Paese, nonostante tutto, è rimasto coeso. Dobbiamo dire grazie alla Gig, ai bonus, al Reddito di Cittadinanza”.

“All’Inps ci sono lavoratori straordinari che si stanno facendo in quattro per dare una risposta a tutti. Come quelli della Sanità hanno garantito la protezione dal virus, noi abbiamo garantito la protezione sociale. I nostri hanno lavorato a Pasqua, il 25 aprile, il 1 maggio. Hanno subito minacce e insulti– ha aggiunto.

“Non è giusto. L’Italia deve essere orgogliosa di loro. Anche perché la Cig, al 90%, è stata pagata”– ha concluso.

Grande passo in avanti, dunque, per tutti coloro che sono in attesa della Cassa Integrazione.

Potrebbe anche interessarti