DeMa sul Recovery fund: “Una buona notizia. Speriamo non sia un cappio al collo”

De Magistris Recovery fundNapoli – Questa mattina il Sindaco Luigi de Magistris ha rilasciato delle dichiarazioni concernenti il Recovery fund. A differenza del Leader della Lega Matteo Salvini, il primo cittadino partenopeo accoglie positivamente l’accordo contratto tra i capi di governo UE.

Secondo lui infatti il governo, che fino a questo momento non ha immesso liquidità, doveva accettare l’accordo per il bene del paese. Il Recovery fund infatti è una forma di finanziamento europeo. Letteralmente significa fondo di recupero, ed è basato sulla raccolta di liquidità da parte dell’Europa con l’emissione di Recovery bond.

La politica italiana in questo senso è divisa in due. C’è chi come de Magistris ha accolto di buon grado l’accordo e chi invece come Matteo Salvini lo giudica negativamente a causa dei tagli che potrebbe provocare nei confronti di tutti gli italiani.

Queste le parole di Luigi de Magistris a proposito del Recovery Fund: “L’accordo sembra importante. Si parla di oltre duecento miliardi di euro che dovrebbero arrivare cash nelle casse del governo italiano. Vediamo che tipo di condizioni e di vincoli. Ma almeno all’inizio va accolta come una buona notizia. Poi vediamo se ci abbiano messo un cappio al collo che potrebbe essere letale per il futuro. Per questo momento però il paese ha bisogno di liquidità che è necessaria per far ripartire un paese che si sta rimettendo in moto anche se con grande lentezza perché finora il governo ha immesso poca liquidità rispetto alle promesse fatte alcuni mesi fa.”

Potrebbe anche interessarti