Elezioni 2021: i risultati di Caserta, Salerno, Avellino e Benevento

Sono 141 i Comuni della Campania dove si è votato il sindaco per le Elezioni 2021 ed il rinnovo dei consigli comunali. A Napoli a vincere al primo turno è Gaetano Manfredi, candidato della coalizione giallorossa Pd-M5S-Leu, che ha superato il 65% battendo i suoi avversari politici. La coalizione di centodestra si ferma al 21,2%, Bassolino non va oltre il 7,1% e la coalizione di sinistra espressione della maggioranza di de Magistris resta quarta con il 5,4%.

Elezioni 2021, gli altri sindaci eletti

CASERTA

A Caserta si va verso il ballottaggio tra Carlo Marino e Gianpiero Zinzi. Il sindaco uscente ha avuto il 35,28 dei voti (13.748), mentre il candidato della Lega il 30,10% con il 11.728 dei voti.

SALERNO

Netta la vittoria di Vincenzo Napoli, con il 57,39% dei voti (38.806) su Elisabetta Barone, che ha avuto il 16,77% (11.341).

BENEVENTO

Vince con il 49,33% dei voti (17.425) Clemente Mastella su Luigi Diego Perifano, che ha preso il 32,34% dei voti (11.424).

SANTA MARIA CAPUA VETERE

Nel comune del foro a battere gli avversari è stato il sindaco uscente Antonio Mirra, con il 63,71% (10.957). Al 22,32% (3.838) c’è Raffaele Aveta, il candidato del M5S sostenuto dall’ex premier Giuseppe Conte.

Affluenza in Campania

L’affluenza alle elezioni 2021 in Campania alle ore 15 di ieri è stata del 58.05%, inferiore rispetto a cinque anni fa quando andarono a votare il 63,54% degli aventi diritto. La percentuale più alta si registra nella città di Caserta con il 70,82% (contro il 75,41% di 5 anni fa).

Potrebbe anche interessarti