Giovane di 25 anni tenta il suicidio a San Giorgio a Cremano. Si è lanciato dal 5° piano

Un gesto grave ed inspiegabile ha sconvolto San Giorgio a Cremano pochi minuti fa. Un giovane di circa 25 anni ha tentato il suicidio lanciandosi da un balcone di un quinto piano.

Non si conoscono ancora i motivi del gesto scellerato di questo giovane. Si sa soltanto che si è lanciato da un quinto piano di San Giorgio a Cremano. Alcuni testimoni raccontano che il tonfo è stato incedibile ma che il ragazzo si muoveva ancora quando è intervenuta l’ambulanza.

Fortunatamente infatti, alcuni passanti che si trovavano in zona hanno subito chiamato i soccorsi che si sono presentati tempestivamente sul luogo. Al momento non disponiamo di ulteriori notizie ma speriamo che tutto si possa risolvere per il meglio.

Ci saranno inoltre delle indagini che seguiranno il caso per capire perché il ragazzo si sia lanciato. Se avesse dato già segnali di volersi togliere la vita e se le se condizioni di vita, magari di lavoro o di amore lo hanno portato a tale scelta.

Già pochi giorni fa un giovane 22enne si era lanciato dal balcone e ora si trova ancora in prognosi riservata. Oltre questo caso c’è stato il tentato suicidio, fortunatamente rimasto incompiuto, da parte di una donna sui binari della circumvesuviana.

In meno di 10 giorni 3 tentati suicidi per svariati motivi che fanno scattare l’allarme. Forse bisognerebbe trovare delle soluzioni al problema garantendo maggiore sostegno a questi giovani.

Potrebbe anche interessarti