Spacciatore prendeva il Reddito di Cittadinanza: a casa aveva 30mila euro

Guardia di FinanzaLa Guardia di Finanza ha sorpreso un 31 enne originario di Scafati in possesso di 20 gr di marijuana. L’uomo si trovava nel pieno centro cittadino di Torre Annunziata a bordo della sua auto, quando è stato colto in flagrante dai militari.

Durante alcuni successivi controlli, nella sua abitazione, hanno rinvenuto la cifra di trenta mila euro in contanti. Il particolare assurdo è che erano nascosti abilmente in alcuni libri di fiabe, modificati ad arte con un doppio fondo.

La cosa che in tutta questa vicenda ci fa più ridere è che l’uomo da oltre un anno riceveva il reddito di cittadinanza, il fatto che sia stata trovata una cifra simile in casa sua di certo non ci fa pensare che sia un nulla tenente.

Segnalato immediatamente l’accaduto agli enti previdenziali, provvederanno quanto prima a revocargli il sussidio. Non il primo caso simile ma, speriamo sempre sia l’ultimo anche se ci sono poche speranze. Distribuire sostanze tossiche e illegali e allo stesso tempo essere in grado di truffare lo stato sembra la sceneggiatura di un film. Purtroppo è la realtà, una triste realtà che ci accompagna quotidianamente e che non finisce mai di stupirci.

Potrebbe anche interessarti