Arrestato Nunzio Ariano, Capo Ufficio Tecnico del Comune di Torre Annunziata: trovato con 10mila euro in contanti

nunzio arianoTorre Annunziata Scandalo nella città oplontina per l’arresto di Nunzio Ariano, Capo dell’Ufficio Tecnico del Comune. La Guardia di Finanza lo ha trovato in possesso della somma di diecimila euro, in contanti, nei pressi della villa comunale dove il dirigente è stato arrestato.

Le Fiamme Gialle hanno operato probabilmente in seguito ad una segnalazione. Nunzio Ariano è stato condotto al carcere di Poggioreale in attesa della convalida del fermo. Per lui potrebbe formalizzarsi l’accusa di corruzione, qualora il magistrato ritenga plausibile che quei soldi siano una mazzetta.

Le indagini proseguono adesso per individuare eventuali complici e, soprattutto, gli inquirenti sono chiamati a dimostrare che effettivamente l’ingegnere era chiamato a compiere un “favore” in cambio di quei soldi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più