Sediolini del San Paolo rubati: individuato il colpevole

STADIO SAN PAOLO
Foto sasoart

Napoli – Poco più di un mese fa il San Paolo si presentava ai tifosi rinato. In vista delle Universiadi 2019 a Napoli, il nostro stadio era stato rimodernato e tirato a lucido per ospitare le fasi più importanti dell’evento internazionale. Grande impatto è stato dato, soprattutto, dai nuovi sediolini, azzurro cielo come la maglia del nostro Napoli.

Così belli che hanno fatto subito gola a persone disoneste. Una ventina dei nuovi sediolini è, infatti, stata trafugata dal deposito dello stadio. Sarebbero stati montati nelle prossime settimane in vista dell’inizio della Serie A. Ad accorgersi del furto ed a denunciarlo è stato il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Le indagini, condotte dal comandante Ciro Esposito, sono state estremamente rapide ed hanno condotto subito al ladro ed alla refurtiva. A trafugare i sediolini è stato un uomo di Afragola che aveva accesso ai magazzini. La refurtiva è stata trovata nel garage, pronta per essere rivenduta al miglior offerente.

Già in passato il furto di sediolini, faretti ed altri “souvenir” del San Paolo aveva fatto scandalo. Si sperava che uno stadio rimodernato avrebbe fatto desistere simili scempi. A quanto pare, però, alcune persone sono sempre pronte ad infangare il nome della nostra città rovinando sempre e comunque quello che abbiamo per pochi spiccioli ed interessi personali.

Potrebbe anche interessarti