VIDEO. L’omaggio di medici e infermieri del Loreto Mare: “Per chi non ce l’ha fatta”

omaggio loreto mare

In questo ultimo mese abbiamo assistito in Campania alla chiusura di alcuni reparti Covid-19. Dal Policlinico al Mondali di Napoli, passando per il Moscati di Avellino. Segno tangibile che i casi nella nostra regione si sono ridotti. Una prima vittoria da festeggiare ma con cautela. Infatti la guerra non è ancora finita, semmai il virus attraversa una fase di stallo in attesa di ricevere il colpo di grazia.

Medici e infermieri sono stati in questi mesi impegnati in prima linea. A loro ci siamo rivolti per dire anche un semplice grazie. Coperti dietro mascherine, tute e guanti hanno salvato la vita di tanti. Ora due infermieri del Loreto Mare, Vincenzo Migliozzi e Sergio Savarese, hanno deciso di realizzare un filmato per ringraziare i colleghi e omaggiare chi non c’è più.

Un video della durata di 4.49 minuti che ha come sottofondo musicale la nuova canzone di Nek, ‘Perdonare’. Un brano scelto anche in occasione della ‘festa’ per la guarigione del primo paziente covid-19 dismesso dall’Ospedale.

Questo video è un ringraziamento a tutti coloro che ce l’hanno fatta ma soprattutto un omaggio a tutti coloro che non ce l’hanno fatta. Mi riferisco ai pazienti, ai medici e agli infermieri, agli operatori socio-sanitari, ai tecnici, a tutti coloro che hanno affrontato questa battaglia con impegno e dedizione. Tutto ciò è stato realizzato grazie alla collaborazione dello staff del Loreto Mare di Napoli divenuto in questo periodo di emergenza, Ospedale Covid. Grazie a tutti e un grazie al direttore generale Ciro Verdoliva, ai direttori sanitari Alfonso Basso e Antonio De Martino e al primario Salvatore Nardi”.

Il video raccoglie il lavoro di questi mesi fatto da medici e infermieri che compaiono con i loro volti accanto ai filmati con le guarigioni dei pazienti positivi al coronavirus e a ad alcuni disegni simbolo della lotta di questi mesi.

 

 

Potrebbe anche interessarti