MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Napoli scelta per un nuovo film, al via il set notturno di “Nostalgia” con Favino

A Napoli si gira un nuovo film, con la regia di Mario Martone che ha come protagonista l’attore Pierfrancesco Favino.

“Nostalgia” è ispirato all’ultimo romanzo di Ermanno Rea, lo scrittore napoletano morto 5 anni fa, il 13 settembre 2016. La data dell’inizio delle riprese infatti non è stata scelta a caso. Il set è principalmente notturno e le scene sono girate in gran parte nel Rione Sanità.

Come riporta Repubblica.it, la troupe si trova fuori alla Basilica della Madre del Buon Consiglio a Capodimonte, mentre la Basilica di San Gennaro extra Moenia è stata adattata a reparto costumi del film.

Gireremo per un mese e mezzo – dice Luciano Stella, produttore del film con la sua Mad Entertainment – non soltanto alla Sanità, ma tutte le location saranno napoletane“.

Non solo Favino, il cast e la trama

La trama è ancora top secret ed il film è prodotto da Mad Entertainment spa. Del cast, oltre a Pierfrancesco Favino, fanno parte anche Francesco Di Leva, che ha recitato anche in Qui rido io e, Tommaso Ragno. Il romanzo racconta la storia di Felice Lasco che torna nel rione Sanità, per stare vicino alla madre ammalata e in fin di vita dopo 45 anni trascorsi tra Medio Oriente e Africa. A Napoli incontra Oreste, amico d’infanzia, divenuto però un criminale.

Mario Martone, ha ottenuto un grande successo con “Qui rido io”, il film biografico di Eduardo Scarpetta, con Toni Servillo, Maria Nazionale e Eduardo Scarpetta junior. All’ultimo Festival di Venezia ha riscosso il consenso unanime della critica e del pubblico.

Potrebbe anche interessarti