Altavilla Irpina, nonna Maria si vaccina a 107 anni

Foto Facebook Misericordia Altavilla Irpina

Altavilla Irpina – vaccino per una donna di 107 anni. La campagna vaccinale per gli over 80 in Campania prosegue senza sosta, nonostante i numerosi litigi tra il Governo e il Presidente De Luca. La storia che arriva dalla provincia di Avellino però è una di quelle da raccontare senza alcun dubbio. La signora Maria De Cicco 107 anni di Pratola Serra, ha ricevuto la scorsa settimana la sua prima dose di vaccino anti covid. Nata nel 1914, nonna Maria ne ha vista passare di acqua sotto i ponti: le Guerre Mondiali, il terremoto in Irpinia e ora anche la pandemia di covid.

La sua prima dose di vaccino l’ha ricevuta Altavilla Arpina, dove i volontari l’hanno accolta e accudita nel migliore dei modi. Proprio la pagina Facebook della Misericordia Altavilla Irpina ha voluto celebrare nonna Maria postando una fotografia che ritraesse lei e i volontari.

Uno dei nostri servizi: dei nostri volontari chiamati a prendere una sedia a rotelle, per aiutare una signora ad entrare nel centro vaccinale, per poi ritrovarsi una nonnina di 107 anni con tanta volontà di vaccinarsi; esempio di vita per molte persone!“.

 

Uno dei nostri servizi: dei nostri volontari chiamati a prendere una sedia a rotelle, per aiutare una signora ad entrare…

Pubblicato da Misericordia Altavilla Irpina su Sabato 10 aprile 2021

Ma nonna Maria non è la sola centenaria che in questi mesi ha sfidato il virus. In Campania ci sono moltissime storie come la sua: partendo da quella di Gary, un uomo di 102 anni la cui storia è come quella di un film. O anche la storia di nonna Livia, “solo” 86 anni, che pur di vaccinarsi ha percorso 7 km a piedi perché non aveva un passaggio per andare al centro vaccinale.

Potrebbe anche interessarti