All posts by "Emanuela Mastrocinque"

Napoletana di adozione ama in maniera folle ed incondizionata questa città con tutte le sue infinite contraddizioni. Appassionata di letteratura, di cinema e di musica, ha trovato a Napoli la sua personale dimensione di vita!
Auguri piccola aurora

La piccola Aurora, simbolo della lotta al cancro nella Terra dei Fuochi, augura a tutti un felice anno nuovo. La piccola, attualmente negli Usa per sottoporsi a delle cure sperimentali, comunica a tutti che dal fronte ospedaliero arrivano buone notizie e lo fa con il sorriso che ...

Che sia davvero la volta buona? In tanti questa mattina ascoltando il programma radiofonico  “La radiazza” si sono chiesti se delle parole di Ciro Cangiano, amministratore delegato di New Edenlandia, c’è da fidarsi davvero, perché tra annunci, scoop e promesse, le cose per il parco giochi napoletano ...
gianluca denise

Si è spento l’eroe napoletano che, nel lontano 2003, ricompose i corpi delle vittime dell’atroce attentato di Nasiriya dove persero la vita 28 persone tra soldati e civili. A soli 43 si è spento in un ospedale di Verona il maresciallo dell’Aeronautica Militare Gianluca Danise, esempio di ...
inquinamento

Negli ultimi anni non si è fatto che parlare dell’impressionante tasso di inquinamento raggiunto a Napoli e in Campania: sversamenti illegali, roghi tossici e rifiuti radioattivi sono stati per mesi protagonisti del web a denuncia di una realtà scomoda seppur, in alcuni casi, funzionale ad una ...

Nelle ultime ore il San Paolo si è trasformato in teatro di guerra in seguito all’arrivo dei tedeschi giunti in città per per assistere alla partita tra il Calcio Napoli e il Legia Varsavia di Europa League. Dopo gli Arresti e i fermi, agli ultras provenienti dalla ...
bancarelle

A solo 13 anni costretto a vendere botti illegali per le strade di Napoli. Una storia di povertà ed emarginazione quella del ragazzino intercettato ieri sera dalla polizia municipale in seguito ad alcuni controlli anti-abusivismo effettuati nella zona della Stazione Centrale. Nonostante la sua giovanissima età era costretto a ...
torre del greco

Tragedia a Torre del Greco dove, nel tardo pomeriggio di ieri, il cadavere di un uomo è stato ritrovato senza vita alla stazione dei treni. Non si conoscono ancora con precisione i dettagli della morte, si suppone che la vittima sia stata colta da infarto ...
un-giorno-all-improvviso

Fare impresa partendo da Napoli: questa l’idea da cui i due imprenditori napoletani sono partiti per dare vita a Napoli Tà-Tà, uno speciale e-commerce “identitario” che di napoletanità (è davvero il caso di dirlo) ne ha da vendere! Non semplici magliette, ma idee e pensieri ...
Port di Napoli

Al Porto di Napoli la condizione dell’aria, a causa del forte inquinamento dovuto agli scarichi delle navi, sta diventando insostenibile. Come riporta il corrierredelmezzoggiorno.it, la situazione sta raggiungendo picchi inammissibili al punto al punto di spingere il responsabile per la qualità ambientale e la sicurezza dell’hotel ...

Tra i cognomi più diffusi in Italia, con i suoi 45 mila “affiliati”, il più popolare dell’intera penisola italiana resta “Rossi” seguito a ruota dall’esercito dei “Russo” che, stando a quanto riportato dal sito paginebianche.com, raccoglie più di 31 mila famiglie. Pare che le sue origini siano da ...
pizzeria-da-michele-napoli

Sabato 21 Novembre è stata diffusa la notizia secondo la quale la storica pizzeria pizzeria “Da Michele” avrebbe fatto il bis aprendo una nuova sede a Fuorigrotta. In realtà l’articolo conteneva un’inesattezza: il nuovo locale di Fuorigrotta, infatti,  fa capo alla Pizzeria “Da Michele” sita in via ...
superstizione a napoli3

“La paura fa 90” : concetto piuttosto caro ai napoletani che hanno fatto della “superstizione” una filosofia di vita, un peculiare modo di approcciare alla quotidianità che li rende, nonostante il passare dei secoli e l’avanzare della modernità materialista, grandi esperti della scaramanzia e dell’occulto, ...
mlano metro

Esistono eventi capaci di modificare profondamente le società, scuotere le coscienze, stravolgere le prospettive di vita, esattamente come quanto accaduto lo scorso 13 Novembre a Parigi dove una manciata di uomini a volto scoperto hanno letteralmente terrorizzato la città mietendo 129 vittime, bilancio che potrebbe salire ...
felice balsamo giletti

Nelle scorse settimane non si è fatto altro che parlare delle dichiarazioni di Massimo Giletti che, nel corso della trasmissione domenicale L’Arena, aveva definito Napoli una città indecorosa, commento mal digerito dai napoletani costato al presentatore Rai una querela da parte del Comune di Napoli. ...
parigi ringrazia napoli

Da Napoli in tanti si sono stretti intorno ai sopravvissuti di Parigi per dimostrare affetto e vicinanza per quella strage insensata costata la vita a troppe vittime innocenti. La solidarietà dei partenopei è cosa nota in tutto il mondo, uno dei tratti peculiari di questo popolo che ...
valeria-solesin-parigi-bataclan

Finiscono le speranze per Valeria Solesin, la ragazza italiana dispersa nella mattanza ad opera dei terroristi nella sala concerti “Bataclan” dove venerdì sera un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione sparando sulla folla. La notte della strage la ragazza, in compagnia di alcuni amici, era ...
Torre del greco

Nuovo piano traffico a Torre del Greco. La viabilità cittadina torna a cambiare con nuove disposizioni che riguarderanno diverse strade del centro abitato interessate dal famoso progetto “Più Europa”. Il sindaco Ciro Borriello ha diramato il seguente comunicato:   Riaperta al transito veicolare una corsia del ...
pistoletto

Napoli è sempre stata una città di grande fascino: ammaliante e seduttiva ha conquistato il cuore di artisti e intellettuali che, vittime della sua bellezza e della sua millenaria storia, nel corso dei secoli l’hanno eretta a città magica, fonte indiscussa d’ispirazione. Ed ecco che, a ...
tullia ciotola

La giovane napoletana ricoverata in gravissime condizioni in seguito all’incendio che aveva colpito una nota discoteca di Bucarest, non ce l’ha fatta. È morta ieri pomeriggio  Tullia Ciotola, originaria di Napoli, e momentaneamente domiciliata a Bucarest grazie al programma Erasmus. A dare notizia della tragica fine, il sottosegretario ...
Babà Mazz

Apre in via Tribunali 359 la nuova sede di “Mazz” con un evento unico all’insegna della musica, del divertimento e soprattutto della tradizione culinaria partenopea! Sabato 7 novembre alle 18.00 il centro storico di Napoli si animerà di suoni e sapori grazie ad dolce un aperitivo il cui ...

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più