All posts by "Germana Squillace"

Laureata in Lingue per la comunicazione e cooperazione internazionale ama viaggiare per conoscere nuovi usi e culture. E' proiettata verso il futuro ma con uno sguardo al passato per non dimenticare mai le proprie radici e tradizioni. Adora leggere e scrivere.
codice della strada

L’articolo 148 del Codice della Strada afferma che “il sorpasso è la manovra mediante la quale un veicolo supera un altro veicolo, un animale o un pedone in movimento o fermi sulla corsia o sulla parte della carreggiata destinata normalmente alla circolazione”. Oltre a fornirne ...

Nel passato sono stati diversi i libri dedicati alle bellezze del Sud e soprattutto alle meraviglie di Napoli. Da Goethe a Stendhal, molteplici scrittori hanno sentito l’impulso di descrivere i nostri splendidi paesaggi. I secoli passano eppure continuano ed essere pubblicate pagine dedicate al capoluogo ...

“Pazzi di gioia. Napoli, un giorno per la storia. Tutti pazzi fino a notte fonda. E Ferlaino ha portato i giocatori in nave per una memorabile festa scudetto. Maradona: Dedicato a mio padre”. Titolava così il Corriere dello Sport il 29 aprile del 1990. Facile ...
salasso sanguettaro

Il Settecento è stato il periodo storico maggiormente caratterizzato da scoperte nei vari campi del sapere umano. Fra tutte le scienze, proprio la medicina incominciò, durante il cosiddetto secolo dei Lumi, a rivolgersi meno ai filosofi e più agli specialisti delle discipline fisiche e naturali. ...

Una visita guidate nel castello più antico di Napoli dal quale è possibile ammirare uno dei panorama più belli di tutta la città. Questo sabato avrete la possibilità di percorrere i sentieri interni dell’inespugnabile fortezza partenopea che sorge sull’isolotto di Megaride. Potrete scoprire perché fu ...
Faito

  Dopo più di tre anni di chiusura, riaprirà al pubblico la funivia del Faito. L’azienda che gestisce la linea della Circumvesuviana ha annunciato sulla propria pagina facebook che l’impianto, che collega Castellammare di Stabia con il monte, aprirà il 25 aprile, in occasione della ...
Guardia Costiera

Sarebbe stato individuato il peschereccio disperso a largo di Gaeta lo scorso mercoledì. Come riporta Il Mattino, “Rosinella” sarebbe stato ritrovato non lontano dalla grande macchia d’olio rinvenuta ieri a 6 miglia da Punta Stendardo. I sommozzatori dovranno controllare se il comandante di Ercolano, Giulio Oliviero, ...

Si devono ancora accertare le cause che ieri mattina hanno portato allo scontro di due auto nel Nolano. Come riporta il Fatto Vesuviano, una Fiat Panda si sarebbe ribaltata dopo essersi schiantata contro una Fiat Punto. Probabilmente la collisione è avvenuta perché una delle due ...
Flussi turistici

Questa settimana il weekend si arricchirà di un giorno in più grazie alla Festa della Liberazione che si celebrerà di lunedì. Un’ulteriore occasione per scoprire tutti gli eventi che Napoli e le altre città campane organizzeranno per far trascorrere ai loro cittadini una splendida giornata, in ...

Dalle prime indagini sembra che gli autori del raid compiuto nella notte tra il 19 e il 20 aprile contro la caserma dei Carabinieri Secondigliano – Miano, siano molto giovani. I circa quaranta colpi di kalashnikov sarebbero stati sparati dai componenti della cosiddetta “paranza” che ...
yoga

È arrivato l’appuntamento giusto per tutti gli appassionati di arte che, però, non trovano mai il tempo di rilassarsi. L’associazione YogArt vi propone un sabato diverso da trascorre alla Certosa di San Martino, mentre fate yoga.  Verranno proposte semplici pratiche di movimento e respirazione, orientate ...

I pizzaioli giapponesi hanno deciso di autotassarsi e di realizzare una postazione sull’’isola di Kyushu per offrire pizze in omaggio alle vittime del terremoto che, venerdì 15 aprile 2016, ha colpito una delle maggiori isole dell’arcipelago nipponico. Queste importante iniziativa umanitaria è stata presentata ieri, ...

Il Settecento è stato uno dei secoli più importanti che Napoli abbia mai vissuto. Con l’ascesa al potere di Carlo di Borbone, Napoli, la capitale borbonica, accolse alcuni tra i più importanti architetti e artisti dell’epoca. E fu proprio in questo secolo che la città ...

Napoli ha una storia antichissima. Con il passare dei secoli è stata dominata da numerose casate nobiliari e da popoli lontani e differenti tra di loro. Dai greci ai romani, dagli ostrogoti ai bizantini. Popoli di selvaggi e di intellettuali hanno calpestato le nostre terre. ...

In questi ultimi anni molti avranno ascoltato per la prima volta il termine “arteteca”, grazie al duo comico che si esibisce ogni settimana nel programma Made in Sud. Eppure è una parola che ha origini antiche, che non ha nulla a che vedere con la ...
festa di via Duomo

Tre al prezzo di uno. Con un solo biglietto avrete la possibilità di visitare ben tre differenti e splendidi monumenti di Napoli. Pagando un unico ticket potrete entrare all’interno di una delle più importanti e grandi chiese del capoluogo campano: il Duomo. Splendido esempio di ...
Ischia

Storia, archeologia, tradizioni e leggende. Il programma di Rai Uno “Linea Blu” sbarca ad Ischia per raccontare le bellezze di quest’isola. Una puntata dedicata all’origine della città sommersa di Aenaria, da aenus cioè metallo, antica di duemila anni e distrutta nel 139 d. C. da ...

A partire dal XVII secolo i più importanti nobili europei si sono cimentati in una pratica diffusa e amata dai loro contemporanei: il Grand Tour. Un viaggio nei Paesi più affascinanti e ricchi di cimeli che potessero contribuire alla crescita culturale dei giovani rampolli. Una ...

Farmaci “intelligenti” contro l’asma e un vaccino per combattere l’allergia agli acari. Sono queste le importanti novità emerse nel corso del XXIX Congresso della Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica, che si è tenuto a Napoli. Grazie alla tecnologia “anticorpi monoclonali” i nuovi ...

L’abbiamo visto interpretare i panni di Pinocchio, di d’Artagnan, di uno sceicco, di un maresciallo, di un reduce di guerra e di un egiziano. Eppure dopo tanti anni, anche oggi, nel giorno della sua scomparsa preferiamo ricordarlo semplicemente come il principe Antonio de Curtis, consapevoli ...