Weekend di Capodanno tra show, fuochi e musei gratis: gli eventi imperdibili

capodanno napoli eventi 31 1 gennaio
Weekend di Capodanno a Napoli: gli eventi del 31 dicembre e 1 gennaio

Per chi ancora non sa cosa fare durante il weekend di Capodanno, Vesuvio Live ha selezionato gli eventi più interessanti che si terranno a Napoli e dintorni nelle giornate del 31 dicembre 2022 e 1 gennaio 2023, in modo da poter fornire a cittadini e turisti validi suggerimenti per trascorrere un fine settimana indimenticabile. Di seguito l’elenco.

Weekend di Capodanno a Napoli e dintorni: gli eventi del 31 dicembre e 1 gennaio

Capodanno in piazza Plebiscito. Napoli si prepara a celebrare l’arrivo del nuovo anno con uno spettacolare show aperto a tutti. Ci sarà Peppe Iodice con il suo Peppy Night e tanti ospiti: Belen Rodriguez, Stefano De Martino, Biagio Izzo, Gianni Simioli, Lina Sastri, Clementino, Andrea Sannino, Rosario Miraggio, Gianluca Capozzi. Dopo la mezzanotte gran finale con dj set Daniele Decibel Bellini e live di Lucariello e Franco Ricciardi.

Capodanno sul lungomare di Napoli. L’arrivo del nuovo anno sarà celebrato non solo in piazza Plebiscito ma anche sul lungomare cittadino con due discoteche all’aperto, una in rotonda Diaz, l’altra in piazza Vittoria, aperte a tutti dalle 22:00 fino all’alba del 1 gennaio 2023. Si esibiranno anche gli artisti del Circo Nero.

Domenica al Museo. Il 1 gennaio 2023, proprio nel giorno di Capodanno, torna il consueto appuntamento con Domenica al Museo, uno degli eventi più attesi dagli appassionati di cultura che consente di accedere gratis nei musei statali ogni prima domenica del mese. Dagli Scavi di Pompei al Palazzo Reale di Napoli, passando per la maestosa Reggia di Caserta: tante sono le meraviglie di ammirare nel primo giorno del nuovo anno.

La Certosa di San Martino
Domenica al Museo – In foto la Certosa di San Martino

Maschio Angioino gratis a Capodanno. Il Complesso Monumentale di Castel Nuovo il 1 gennaio sarà aperto al pubblico a titolo gratuito. Il 31 dicembre chiuderà alle ore 17:00.

Tuffo di Capodanno a Napoli. Dopo due anni di stop, causa covid, a Napoli torna il tuffo augurale di Capodanno. L’appuntamento è alle 12:00 del primo gennaio 2023 presso la spiaggia conosciuta come Mappatella Beach, nei pressi della Rotonda Diaz, dove i cittadini si riuniranno per poi tuffarsi in mare tutti insieme.

Mostra Artemisia Gentileschi a Napoli. Alle Gallerie d’Italia- Museo di Intesa Sanpaolo fino al 19 marzo 2023 è possibile ammirare la mostra Artemisia Gentileschi a Napoli, dedicata alla prima pittrice donna della storia e al suo lungo soggiorno partenopeo datato tra il 1630 e il 1654, interrotto solo da un viaggio a Londra tra il 1638 e il 1640.

Nativity Experience. A Napoli, fino al 6 gennaio 2023, ci si potrà “immergere” nel presepe con i visori VR. Torna NAtivity, l’esperienza in realtà virtuale che divulga la tradizione artigianale partenopea.

Capodanno Amalfi

Capodanno ad Amalfi. Con NYE Amalfi la grande festa di fine anno si estenderà in due piazze con oltre 6 ore di spettacolo tra artisti, performer, dj guest e la magia dei fuochi d’artificio sul mare.

Presepe vivente di Casarlano

Presepe Vivente a Sorrento. Il 1 gennaio 2023, dalle 18:00 alle 20:00, sarà possibile ammirare lo spettacolo del presepe di Casarlano. La rappresentazione, giunta alla XIII edizione, è una vera e propria opera d’arte che, con oltre 300 figuranti, immerge il visitatore nella sacralità del momento della nascita di Gesù. Si tratta di un grande villaggio, con abitazioni e botteghe del tempo, che fa ripercorrere agli ospiti usanze, tradizioni e mestieri antichi.

Igloo Christmas Village. Fino all’8 gennaio 2023 la splendida Villa Fiorentino di Sorrento sarà inondata dalla magia delle festività con l’Igloo Christmas Village, un vero e proprio villaggio incantato abitato da Babbo Natale e i personaggi dei cartoni più amati dai bambini dove sarà possibile addentrarsi in vere casette di ghiaccio e ammirare l’aurora boreale.

M’Illumino d’Inverno. Tra luminarie, concerti natalizi e spettacoli prende il via il magico Natale di Sorrento che allieterà cittadini e turisti fino agli inizi di gennaio 2023.

E’ possibile, inoltre, ammirare le luminarie di Salerno o quelle a tema marino di Cetara, splendido borgo della Costiera Amalfitana, passeggiare per San Gregorio Armeno, la celebre via dei presepi di Napoli che continua ad incantare cittadini e turisti, così come le Luci d’Artista del Parco del Fusaro, a Bacoli.


Chi vuole divertirsi può dirigersi verso le piste di pattinaggio sul ghiaccio più belle del Napoletano: da quella di Bacoli, a due passi dal mare, a quella di Mugnano fino a quella dell’Edenlandia.

Potrebbe anche interessarti